Come affrontare la malattia

05
Set

Introduzione

Da: admin
  • Vorrei essere come l’acqua. Potermi muovere, sentirmi leggera. Perché quando tu stai veramente male, qualunque cosa, anche spostare un foglio ti fa male”(Ilaria, 49)

Facebook Twitter Vimeo Share to Stumble Upon More...
Leggi tutto →
05
Set

Accettate la malattia

Da: admin

  • “All’inizio non volevo accettare di avere AR. Quando il mio dottore mi ha detto che ho l’artrite reumatoide ho pensato: questo qui è pazzo! Io non ho niente! Mi consigliava delle riviste per l’artrite, ma io non li volevo leggere..perché mi dicevo che non ho niente. Adesso dopo 11 anni, fa parte della mia vita. È come avere un neo: l’hai sempre visto lì, ce l’hai sempre e non ci fai caso. Dopo 11 anni ho imparato a convivere con la mia malattia e penso che questo è il modo per accettarla” (Rosa, 54)

Facebook Twitter Vimeo Share to Stumble Upon More...
Leggi tutto →
05
Set

Aiutate la vostra famiglia a aiutarvi

Da: admin
Anche la vostra famiglia risente della vostra malattia e molto spesso vive un certo imbarazzo, perché non sa come aiutarvi. Aiutate i vostri familiari a capire come vi sentite, a capire che cosa significa per voi avere difficoltà anche solo a sollevare un bicchiere, a strizzare uno straccio, a cucinare, a fare la spesa, a stirare, a fare le pulizie.
Facebook Twitter Vimeo Share to Stumble Upon More...
Leggi tutto →
05
Set

Il lavoro

Da: admin

Purtroppo l’artrite reumatoide ha spesso conseguenze anche sulla vita lavorativa, perché il dolore rende il lavoro difficile o addirittura impossibile, soprattutto se si tratta di lavori manuali. Questo, lo sappiamo, vi provoca un senso di frustrazione, perché vi sentite smarriti e inutili, vi sentite privati del vostro ruolo nella società, della vostra identità sociale.

Facebook Twitter Vimeo Share to Stumble Upon More...
Leggi tutto →
05
Set

Vita sociale

Da: admin

S
offrire di artrite reumatoide ha effetti anche sulla vita sociale. Il dolore che può venire da un momento all’altro, la stanchezza, la vergogna di sentirti diverso e in qualche modo limitato, la vergogna di un corpo che forse non è più bello come prima, l'imbarazzo perché potresti trovarti costretto a chiedere aiuto, la rabbia e la frustrazione ti fanno passare la voglia di uscire, di viaggiare, di fare programmi.
Facebook Twitter Vimeo Share to Stumble Upon More...
Leggi tutto →
Abbonamento a Come affrontare la malattia